logo-mini

La migliore strategia per vendere con il sito e-commerce online (parte 2)

Condividi su

La migliore strategia per vendere con il sito e-commerce online (parte 2)

Hai un sito e-commerce ma non sei soddisfatto delle tue vendite online ?

Una volta sviluppato il proprio sito e-commerce, e popolato di contenuti ed articoli, passiamo a descrivere nella seconda parte di questo articolo le altre azioni necessarie per portare le proprie vendite ad un ottimo livello.
Innanzitutto, dopo aver effettuato il SEO del proprio sito e-commerce (e soddisfatto tutti i requisiti anche dal punto di vista degli utenti e della navigazione) occorre ampliare il proprio pubblico e la propria visibilità in generale.
Se ad esempio vendiamo articoli di largo consumo (come ad esempio elettronica o tecnologia) è molto buono inserire il proprio sito in un comparatore di prezzo. I comparatori di prezzo sono dei siti di comparazione dei prezzi (tipo kelkoo, trovaprezzi, twenga, ed altri) che paragonano per uno stesso articolo i vari prezzi disponibili online. Sono un ottima vetrina, anche perchè essendo dei siti molto grandi e molto visitati godono di un ottima visibilità. Quindi inserire il proprio sito in un comparatore di prezzo ci faciliterà le vendite.
Quanti di noi provando ad acquistare un articolo online non hanno consultato un comparatore di prezzo per trovare il prezzo più basso ?
Quindi questa strategia si dimostra vincente.

PIATTAFORME DI VENDITA ESTERNE

Successivamente, un altra azione molto importante è quella di pubblicare / sincronizzare i propri prodotti anche con le due più grandi piattaforme di commercio elettronico, che attualmente sono Ebay ed Amazon. Grazie all’ elevato pubblico e all’ elevata distribuzione capillare delle relative app anche sui dispositivi mobili, la presenza su questi due giganti del commercio elettronico è quasi obbligatoria per avere delle vendite sufficienti ed abbondanti.
Grazie al nostro software di sincronizzazione e-commerce è possibile con pochi click sincronizzare i propri prodotti ed ordini con queste due grandi piattaforme, risparmiando tempo e fatica.
La sincronizzazione dei propri prodotti su Ebay ed Amazon permette statisticamente un aumento delle vendite per ogni piattaforma pari circa al 50-60% medio in più. Quindi questo indica che pubblicando i nostri articoli su ebay ed amazon andremo circa a triplicare le nostre vendite attuali.

logo piattaforma ebay

Un altro fattore importante nelle vendite online consolidatosi negli ultimi anni, è l’aspetto social. Sempre di più i social network stanno acquisendo importanza anche dal punto di vista del marketing, per cui sincronizzare i propri prodotti con la fanpage facebook oppure utilizzare la fanpage per ricevere commenti e recensioni è statisticamente divenuta una azione necessaria e di successo.
Quanti di noi si sono ad esempio ritrovati a guardare la fan page di una azienda per cercare commenti o articoli riguardanti un prodotto che ci interessava ?
Di conseguenza anche la promozione ad un pubblico mirato sui social network (social marketing) è un attività collaterale che può portare più visitatori e di conseguenza più vendite con il nostro sito e-commerce.

Nella terza parte di questo articolo, andremo ad esplorare più a fondo il sistema e-commerce ed analizzeremo quali sono gli strumenti migliori e le migliori tecnologie per vendere al meglio con il proprio sito web.


Inserisci un commento